Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Domanda sull'universo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cincin



Numero di messaggi : 207
Età : 56
Localisation : Roma
Data d'iscrizione : 09.08.07

MessaggioOggetto: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 11:33 am

Cosa si intende esattamente per Universo?
Si intende tutta la materia conosciuta e non, oppure si intende lo spazio in cui questa materia è contenuta?
Insomma, per universo si intende il contenuto o il contenitore?
Grazie :-)

p.s.
non so se sia la sezione giusta, Fausto, e in tal caso sposta pure.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
pier



Numero di messaggi : 739
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 4:12 pm

cincin ha scritto:
Cosa si intende esattamente per Universo?
Si intende tutta la materia conosciuta e non, oppure si intende lo spazio in cui questa materia è contenuta?
Insomma, per universo si intende il contenuto o il contenitore?
Grazie :-)

p.s.
non so se sia la sezione giusta, Fausto, e in tal caso sposta pure.

Secondo me l'universo e la coscienza dell'uomo (pura consapevolezza) sono la stessa cosa anche se in due aspetti diversi.
Gli scienzati hanno ipotizzato "Il Principio Antropico" che vedrebbe l'universo è l'uomo interconnessi.
Pier
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cincin



Numero di messaggi : 207
Età : 56
Localisation : Roma
Data d'iscrizione : 09.08.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 4:23 pm

pier ha scritto:
cincin ha scritto:
Cosa si intende esattamente per Universo?
Si intende tutta la materia conosciuta e non, oppure si intende lo spazio in cui questa materia è contenuta?
Insomma, per universo si intende il contenuto o il contenitore?
Grazie :-)

p.s.
non so se sia la sezione giusta, Fausto, e in tal caso sposta pure.

Secondo me l'universo e la coscienza dell'uomo (pura consapevolezza) sono la stessa cosa anche se in due aspetti diversi.
Gli scienzati hanno ipotizzato "Il Principio Antropico" che vedrebbe l'universo è l'uomo interconnessi.
Pier
Ti ringrazio pier :-) ma io lo volevo sapere dal punto di vista prettamente Fisico.

I fisici dicono che l'universo è in espansione (da qui l'ipotesi che esso sia finito); ma io mi chiedo: quando dicono che l'universo è in espansione si riferiscono alla materia (pianeti, stelle, ecc.)?
Oppure lo spazio in cui questa materia si trova?
Oppure lo spazio e la materia?

Certamente queste mie elucubrazioni derivano dalla mia ignoranza in materia, ma chissà che qualcuno non riesca a capire ciò che voglio dire; non riesca a "entrare" nelle mie visioni :-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
pier



Numero di messaggi : 739
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 5:30 pm

cincin ha scritto:
pier ha scritto:
cincin ha scritto:
Cosa si intende esattamente per Universo?
Si intende tutta la materia conosciuta e non, oppure si intende lo spazio in cui questa materia è contenuta?
Insomma, per universo si intende il contenuto o il contenitore?
Grazie :-)

p.s.
non so se sia la sezione giusta, Fausto, e in tal caso sposta pure.

Secondo me l'universo e la coscienza dell'uomo (pura consapevolezza) sono la stessa cosa anche se in due aspetti diversi.
Gli scienzati hanno ipotizzato "Il Principio Antropico" che vedrebbe l'universo è l'uomo interconnessi.
Pier
Ti ringrazio pier :-) ma io lo volevo sapere dal punto di vista prettamente Fisico.

I fisici dicono che l'universo è in espansione (da qui l'ipotesi che esso sia finito); ma io mi chiedo: quando dicono che l'universo è in espansione si riferiscono alla materia (pianeti, stelle, ecc.)?
Oppure lo spazio in cui questa materia si trova?
Oppure lo spazio e la materia?

Certamente queste mie elucubrazioni derivano dalla mia ignoranza in materia, ma chissà che qualcuno non riesca a capire ciò che voglio dire; non riesca a "entrare" nelle mie visioni :-)

Credo che attualmente nessun astrofisico possa rispondere con certezza alle tue domande . Pare che cosciamo solo il 30% circa dell'universo , il resto sarebbe costituito dalla materia oscura (che non vediamo ma della quale si avvertono i sintomi della sua presenza , come la lente gravitazionale) . Tale materia oscura forse è stata individuata recentemente nei laboratori del Gran Sasso.
Probabilmente , quando tra poco nei laboratori creeranno una singolarità che viene chiamata buco nero , gli scienziati potranno capire ciò che avvenne nei primi istanti della nascità dell'universo che all'inizio pare essere stato non più grande di una capocchia di spillo e nel quale forse non esisteva nemmeno il tempo.
Tra le varie teorie quella che mi affascina di più è quella dei molti-universi ;ogni universo avrebbe la capacità di generare universi figli ognuno dei quali rimarrebbe collegato all'universo madre attraverso un canale di collegamento (una specie di cordone ombelicale) il quale, dopo un certo tempo, sarebbe destinato a spezzarsi e l'universo figlio, ormai separato dall'universo madre, comincerebbe ad evolversi per conto proprio. Dal punto di vista dell'universo madre l'imbocco del canale di collegamento sarebbe un buco nero.
Spero comunque che Fausto sia in grado di dirci qualche cosa di più
preciso .
Pier:D
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin


Numero di messaggi : 400
Età : 44
Localisation : Switzerland
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 6:07 pm

Cari Pier e CinCin,
la descrizione più esaustiva del concetto di Universo (da un punto di vista prettamente fisico), potete sicuramente reperirla qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Universo ...se invece vogliamo trascendere il piano fisico della realtà,bè ...allora in tal caso potremmo tranquillamente entrare in sintonia con quanto William Blake più di duecento anni fa ebbe a dire:

"Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è, infinita"(W.Blake)

Il principio fondamentale di un Universo ordinato olisticamente (indiviso),è che ogni cosa rispecchia qualsiasi altra cosa: L'Universo è uno specchio.

"Vedi il mondo in un granello di sabbia,
E il cielo in un fiore di campo;
Avrai l'Infinito nel palmo della mano,
e l'Eternità in un solo attimo".
(W.Blake)

_________________
Fausto Intilla - www.oloscience.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.oloscience.com
pier



Numero di messaggi : 739
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 6:56 pm

Fausto ha scritto:
Cari Pier e CinCin,
la descrizione più esaustiva del concetto di Universo (da un punto di vista prettamente fisico), potete sicuramente reperirla qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Universo ...se invece vogliamo trascendere il piano fisico della realtà,bè ...allora in tal caso potremmo tranquillamente entrare in sintonia con quanto William Blake più di duecento anni fa ebbe a dire:

"Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è, infinita"(W.Blake)

Il principio fondamentale di un Universo ordinato olisticamente (indiviso),è che ogni cosa rispecchia qualsiasi altra cosa: L'Universo è uno specchio.

"Vedi il mondo in un granello di sabbia,
E il cielo in un fiore di campo;
Avrai l'Infinito nel palmo della mano,
e l'Eternità in un solo attimo".
(W.Blake)

Grazie Fausto.
Allego un paesaggio frattale da me ralizzato recentemente , forse di un mondo lontano in qualche sperduto punto dell'universo.
Pier
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin


Numero di messaggi : 400
Età : 44
Localisation : Switzerland
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 7:11 pm

...già impostata come sfondo desktop (...è troppo bella per tenerla "nascosta" sul forum).Grazie Pier.


_________________
Fausto Intilla - www.oloscience.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.oloscience.com
pier



Numero di messaggi : 739
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Dom Apr 20, 2008 9:03 pm

Fausto ha scritto:
...già impostata come sfondo desktop (...è troppo bella per tenerla "nascosta" sul forum).Grazie Pier.
Grazie a te gentile Fausto.
Visto che tu,cincin ed io siamo stai interessati a questo argomento, "fotografo" questo evento.
Ho trasformato in un frattale le nostre foto , ed ecco .......un altro paesaggio ,improbabile si ma affascinante . Ho inserito in esso le nostre foto quasi che fossimo i "creaori " di questo paesaggio a livello di ologramma .
Pier
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cincin



Numero di messaggi : 207
Età : 56
Localisation : Roma
Data d'iscrizione : 09.08.07

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Lun Apr 21, 2008 8:44 am

Fausto ha scritto:
Cari Pier e CinCin,
la descrizione più esaustiva del concetto di Universo (da un punto di vista prettamente fisico), potete sicuramente reperirla qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Universo ...se invece vogliamo trascendere il piano fisico della realtà,bè ...allora in tal caso potremmo tranquillamente entrare in sintonia con quanto William Blake più di duecento anni fa ebbe a dire:

"Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è, infinita"(W.Blake)

Il principio fondamentale di un Universo ordinato olisticamente (indiviso),è che ogni cosa rispecchia qualsiasi altra cosa: L'Universo è uno specchio.

"Vedi il mondo in un granello di sabbia,
E il cielo in un fiore di campo;
Avrai l'Infinito nel palmo della mano,
e l'Eternità in un solo attimo".
(W.Blake)
Caro Fausto ti ringrazio per il link che ho già letto e che mi ha chiarito alcune cose.

E un grazie a pier per la composizione del frattale con le nostre foto.

Buona giornata a tutti :-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Claudio Sauro



Numero di messaggi : 286
Localisation : Italia
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Lun Nov 23, 2009 9:31 pm

Bellissima la frase che ha citato Fausto:

Vedi il mondo in un granello di sabbia,
E il cielo in un fiore di campo;
Avrai l'Infinito nel palmo della mano,
e l'Eternità in un solo attimo".
(W.Blake)

Io direi anche:
Un granello di sabbia è un deserto, e un deserto è un granello di sabbia"
Gibran
Comunque penso che per universo si possa intendere l'infinito spazio e pure la materia che è contenuta nell'infinito spazio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Domanda sull'universo.   Oggi a 7:40 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Domanda sull'universo.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Universo, Pianeti, Stelle: classe V - scuola primaria
» "AUTISMI". Titolo del mio nuovo libro sull'autismo
» validità domanda di laurea
» Racconti E Storie per l'anima sull'educazione
» Dubbi sull'orario dell'insegnante di sostegno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Astrofisica e Astronomia-
Andare verso: