Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Aglio e Cipolla

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Claudio Sauro



Numero di messaggi : 286
Localisation : Italia
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Aglio e Cipolla   Lun Ott 19, 2009 5:57 pm

Proprietà comuni di Aglio e Cipolla- aglium sativum e allium cepa - - l’aglio e la cipolla contengono numerose sostanze e principi attivi:

- S-metilcisteina
- Trans-s metilcisteina sulfossido
- S-propilcisteina sulfossido
- Dipropil bisolfuro
- Allinasi
- Diallil bisolfuro
- Flavonoidi
- Abbondanza di fitormoni
- Acidi fenolici
- Steroli
- Saponine
- Pectina
- Olii volatili
nella storia la cipolla e l’aglio sono state diffusamente usate come antispastico, diuretico, carminativo, espettorante, stomachico, antielmintico, antiinfettivo, topicamente come rubefacente e per recare sollievo nei casi di punture di insetto e di malattie della pelle.
Nel xx secolo l’aglio e la cipolla sono stati ampiamente studiati.
Attività antimicrobica: anche se l’aglio ha un attività antimicrobica superiore alla cipolla ( 100gr di aglio crudo corrispondono ad un grammo di penicillina), anche questa ha una significativa attività antibatterica (500 gr di cipolla equivalgono a 100 gr di aglio).
Gli effetti cardiovascolari sono i seguenti:
- Riduzione cospicua dei livelli ematici di lipidi e di colesterolo (bastano uno o due spicchi di aglio crudo o 100 gr di cipolla cruda); l’azione è del tutto sovrapponibile a quella delle migliori statine ma senza effetti negativi sul sistema muscolare.
- Accrescono la fibrinolisi
- Contrastano l’aggregazione piastrinica
- Abbassano la pressione arteriosa
- Abbassano i livelli di prostaglandine, trombossano e leucotrieni
- Prevengono l’ossidazione delle LDL
Nel diabete gli effetti sono i seguenti:
- Significativa azione ipoglicemizzante orale paragonabile a quella della tolbutamide e fenformina ma con meccanismo diverso dal momento che funziona anche in cani privati del pancreas (quindi simil insulinica).; tale azione è più spiccata per la cipolla.
Azione antiasmatica:
- Significativa azione antiasmatica per un incremento dei prodotti della lipossigenasi ( in questa azione la cipolla sarebbe più potente dell’aglio)
- Effetto sull’asma paragonabile a quello del cortisolo che inibisce l’intero metabolismo degli eicosanoidi mediante l’inibizione della fosfolipasi.
- Blocco della formazione dei leucotrieni per la presenza di quercitina e isotiocianati.
Effetti antitumorali:
- E’ stato dimostrato un effetto citotossico verso un ampia varietà di cellule tumorali con blocco della crescita di tumori impiantate nei ratti.
- Effetto antileucemico significativo dimostrato sempre nei ratti.
- Uno studio all’aperto su esseri umani che ha preso in considerazione 120.000 uomini e donne, ha dimostrato dopo un follow-up di 3,3 anni una riduzione del 50% del tumore nei soggetti trattati con maggior significatività per la cipolla rispetto all’aglio.
Proprietà antimicrobica: si è dimostrata maggiore per l’aglio e su un ampia gamma di batteri sia gram positivi che gram negativi e pure su miceti: tale attività si esercita a dosi relativamente basse di aglio crudo ed un po’ più alte di cipolla cruda (20gr- 100 gr) effetti particolarmente interessanti si sono dimostrati sui funghi dove bastano diluizioni estremamente basse per inibirne la crescita.
Effetti antielmintici:sia l’aglio che la cipolla hanno dimostrato effetti antielmintici molto potenti in particolare su gli Ossiuri, l’Ascaris lumbricoides e gli anchilostomi.
Aglio e cipolla hanno dimostrato un potente effetto antivirale in particolare sui virus intestinali, i Rinovirus e l’Erpex simplex e l’Erpex zooster
Effetti di stimolo sul sistema immunitario: un ampia mole di ricerche hanno dimostrato che l’aglio e la cipolla stimolano il sistema immunitario e questo si pensa sia dovuto a certi composti solforati come lallicina, il diallil bisolfuro, il diallil tetra solfuro.
Si è osservato che stimolano la capacità dei linfociti T, dei neutrofili e dei macrofagi incrementandone l’azione di attaccare i germi patogeni; tale incremento raggiungeva l’impressionante valore del 140% soltando consumando due spicchi al giorno di aglio o una grossa cipolla.
Tossicità: non è stato segnalato praticamente nessun caso di tossicità; con la cipolla è stata notata una maggior incidenza di reflusso gastro-esofageo.
Le interazioni farmacologiche sono assenti.
Pertanto possiamo riassumere le seguenti proprietà terapeutiche:
- Prevenzione e cura nelle malattie cardiovascolari +++++
- Prevenzione e cura nel diabete ++++
- Prevenzione e cura dell’asma +++++
- Prevenzione e cura dei tumori +++
- Attività antimicrobica in vivo ++++
- Attività antivirale ++++
- Attività antielmintica ++++
- Stimolo del sistema immunitario ++++

Ringrazio il Prof. Joseph E. Pizzorno e Michael T. Murray della Bastyr University di Seattle per le preziose informazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Aglio e Cipolla
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» RITUALE DI ALLONTANAMENTO E SEPARAZIONE CON LA CIPOLLA
» martedì 25 ottobre
» Diete deleterie e vulvodinia
» CAVOLETTI DI BRUXELLES ALLE MANDORLE
» Domande Storia economica prof.Ventura

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Salute & Medicina-
Andare verso: