Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Allerta antibiotici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fausto
Admin


Numero di messaggi : 400
Età : 44
Localisation : Switzerland
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioOggetto: Allerta antibiotici   Gio Nov 19, 2009 11:41 pm

http://it.euronews.net/2009/11/19/allerta-antibiotici/

_________________
Fausto Intilla - www.oloscience.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.oloscience.com
Claudio Sauro



Numero di messaggi : 286
Localisation : Italia
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Re: Allerta antibiotici   Sab Nov 21, 2009 8:39 pm

Fausto ha scritto:
http://it.euronews.net/2009/11/19/allerta-antibiotici/






Come al solito Fausto la classe medica dice le cose a metà.


E’ vero che c’è una maggior resistenza agli antibiotici, ma
è anche vero che se associ due antibiotici diversi è estremamente improbabile
che si sviluppino delle resistenze.


Un caso lampante è quello del Bactrim
(trimetoprin/sulfometoxazolo) per il quale i batteri non hanno sviluppato
resistenze, eccetto in modo sporadico ed estremamente raro.


Il Bactrim mantiene praticamente tutta la sua attività come
all’inizio, ha un ampio spettro ed è attivo perfino sui batteri del colera e
della peste.


Un altro esempio di antibiotico che ha mantenuta intatta
tutta la sua attività è l’Augmentin (amoxicillina/acido clavulanico) che ha
ampio spettro, praticamente come all’inizio.


Comunque non pensare che l’amoxicillina (Zimox) da solo
abbia perso tanto di efficacia.


Io vedo che funziona benissimo purchè si usino dosi appropriate (3gr nell’adulto e non 2 gr
come si era soliti fare)


L’importante è non stare sottodose!


I dentisti lo usano comunemente.


E poi se associ un macrolide o una penicillina ad un
chinolonico quanti batteri pensi sviluppino resistenza?


Si è visto che i batteri hanno estrema difficoltà a
sviluppare resistenze quando ci sono delle associazioni di antibiotici. Ne
bastano due associazioni, che il battere non è più in grado di sviluppare
resistenze.


Pertanto con gli antibiotici possiamo stare tranquilli,
basta saperli usare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin


Numero di messaggi : 400
Età : 44
Localisation : Switzerland
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioOggetto: Re: Allerta antibiotici   Sab Nov 21, 2009 10:28 pm

Grazie Claudio per le precisazioni;
la tua presenza su questo forum, è indubbiamente e indiscutibilmente assai preziosa.

_________________
Fausto Intilla - www.oloscience.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.oloscience.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Allerta antibiotici   Oggi a 11:11 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Allerta antibiotici
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ALLERTA vento per il Nord Ovest venerdì!
» Antibiotici naturali ? Vulvodinia.info
» Ufficiale!! NIENTE antibiotici per batteriuria asintomatica o VULVODINIA.INFO
» Farmaci generici
» Domande sulla pillola

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Salute & Medicina-
Andare verso: