Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Tecnolgie spaziali: la Russia batte gli USA, su tutto.ennesimo sempio: il GPS

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alessandro albor



Numero di messaggi : 43
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioOggetto: Tecnolgie spaziali: la Russia batte gli USA, su tutto.ennesimo sempio: il GPS   Lun Nov 30, 2009 9:01 pm

Il sistema G.P.S. (Global Positioning System) ha rivoluzionato negli anni recenti le tecniche di rilievo topografico, sia in ambito civile che militare:
questo acronimo (GPS) è entrato nel nostro frasario comune.


La continua evoluzione del sistema, l'innovazione tecnologica dei ricevitori, le nuove metodologie:
Ma il sistema GPS non è l’unica costellazione di satelliti esistente, infatti alla fine degli anni 80 l’ex Unione Sovietica ha sviluppato il sistema GLONASS per scopi militari, come lo è stato per il sistema GPS degli USA.

Negli ultimi anni abbiamo assistito allo svolgimento di numerose iniziative nate con il chiaro intento di diffondere la corretta conoscenza e divulgazione della tecnologia GPS (convegni, incontri, corsi, manifestazioni, pubblicità, ecc…), ma molto raramente o quasi mai durante queste iniziative si è equamente parlato del GLONASS (Global Navigation Satellite System).

La mancanza d'informazione, di conoscenza e spesso la denigrazione tra l'altro non veritiera ha reso ad oggi il sistema GLONASS, sia poco conosciuto e quindi sottovalutato.

Se si osservano più satelliti, i principali vantaggi sono:
Risparmio nei tempi di acquisizione
Precisioni piu accurate
Riduzione dei valori di Pdop e Gdop
Maggiore produttività in fase di rilievo specialmente nei casi in cui ostacoli naturali (alberi, case, ecc.) limitino l'apertura al cielo e quindi la ricezione dei segnali.

Nella conferenza internazionale di navigazione satellitare, che ha avuto luogo di recente a San Pietroburgo, i partecipanti ammetteno che il sistema GLONASS fornisce servizi migliori in confronto con il sistema GPS e Galileo, in 4 delle 12 caratteristiche dei sistemi di navigazione spaziali, cosi il parere, da questo punto di vista dei principali scienziati del mondo:
La precisione è dell’ordine dei 10 - 25 centimetri, come margine di errore.

Il Global Navigation Satellite System (GLONASS) è una rete di satelliti per la navigazione in orbita - un sistema di posizionamento globale - come le reti GPS statudinense ed europeo Galileo.

I nuovi satelliti saranno in grado di localizzare i consumatori, siano essi civili che militari in tutto il mondo con una maggiore precisione ed accuratezza.
La costellazione dei satelliti GLONASS, hanno orbite a un'altitudine di circa 19.100 km, un po inferiore a quella dei satelliti GPS.
Ogni satellite compie un giro attorno alla Terra ogni 11 ore e 15 minuti.
Sono spaziati in orbite su tre livelli, in modo che, un utente sul terreno possa vedere almeno cinque satelliti in qualsiasi momento.

I satelliti GLONASS trasmetteranno in due modi: con precisione (SP) e di alta precisione (HP), con segnali ad una frequenza intorno ai 1.6 GHz., a 24 canali non criptati.
Oggi ci sono pochissimi ricevitori economici GLONASS sul mercato.
Tuttavia, ricevitori commerciali GPS sono spesso in grado di ricevere sia i segnali NAVSTAR Gps che e dati GLONASS.

Questo sistema GLONASS fornisce una tale esattezza, che è superiore al GPS e Galileo.
Il Navis Design Bureau ha in primo luogo introdotto un nuovo GPS-GLONASS, un chipset con sistema duale di dimensioni simili al chipset del GPS.
I partecipanti al mercato fanno notare che si tratta di un passo avanti momento per il mercato russo di navigazione.
Ricevitori basati sulla tecnologia a 90 nm saranno prodotto da Navis in collaborazione con dei partner internazionali.
La tecnologia a 90 nm, non è stata pienamente attuata dall'industria microelettronica russa, ed è per questo che le prime partite saranno prodotte presso le strutture di produzione estera.

Si prevede di avviare la produzione di massa dei ricevitori già nella prima metà del 2010.
Si prevede che entro il 2010, il volume dei ricevitori superi 1 milione di pezzi all'anno.
Secondo l'azienda, il collaudo finale dei primi prototipi del chip, virrà effettuato tra poco tempo.
Le dimensioni del ricevitore dual, dovrebbe essere di 9/11 mm , mentre nei moduli GPS, la misura è di almeno il 5 mm, e il costo dovrebbe essere vicino a quello del GPS, all’incirca di US$ 10.

Altro, il progetto Galileo ha dato un volto politico, per professare l'indipendenza dell'Europa.
Galileo è destinato a garantire i paesi dell'Unione europea all'accesso dei propri servizi GPS.

Il controllo del sistema europeo da parte delle autorità civili, termina la dipendenza dell’Europa sui militari statunitensi e del loro controllato NAVSTAR Global Positioning System, il famoso GPS.

Galileo, d'altra parte, è un programma civile gestito da un consorzio privato con un servizio garantito.

I segnali GPS possono essere degradati o addirittura disattivati dal Pentagono.

Come servizio per i civili, il GPS è gratuito, ma la sua continuità e la qualità può variare a seconda delle esigenze militari.
Gli europei dicono che significa che non è del tutto affidabile per le applicazioni, come aerei che atterrano o il controllo dei treni, ecc……..

Oltre le diverse nazioni della UE, parteciperanno al programma navsat Galileo:Argentina, Cina, India, Israele, Marocco, Norvegia, Corea del Sud e l'Ucraina.
I principali sostenitori finanziari di Galileo sono Germania, Francia, Italia e Regno Unito.

L’ESA ha detto, che Galileo sarà più preciso rispetto al GPS, trovare le località all'interno di 1 metro rispetto ai 5 metri del NAVSTAR GPS degli USA.

Il sistema Galileo sarà inoltre potenziato, in quanto sono dotate di integrità "componente" – il quale sarà in grado di dire agli utenti se ci sono errori gravi che potrebbero compromettere le prestazioni.

I sistemi di navigazione satellitare europeo, russo e americano saranno compatibili.
In futuro, i ricevitori saranno in grado di trovare la loro posizione tramite satelliti usati con le 3 costellazioni o sistemi.

I consumatori potranno acquistare il "Galileo-ready" che sarà in grado di utilizzare la rete completa di Galileo entro il 2010, cosi come il sistema Glonass.

A voi la scelta…………, la risposta è piu che evidente:

Il GLONASS:
è superiore circa 4/10 volte la tecnolgia Europea, e 25/50 volte quella USA, se si prende come parametro la "visibilità e margine d'errore ", gli odierni sistemi e le imprese che hanno il monopolio di tale tecnologia nel produrre ricevitori, avranno una caduta esponenziale nonchè un collasso tremendo nei prossimi anni, in quanto le "lobby" industriali cambieranno anch'esse:
cambia il titolare, ossia le licenze e le royalties di tale tecnologia.

Come vedete, la superiorità che si pensa della tecnologia USA, è tutta al contrario.

I SOLDI e la pubblicità, il lavaggio del cervello e 50 anni sotto la "cappella" degli USA sono una cosa, la scienza e la realtà è tutt'altra, e l'ESA lo ha capito da almeno un decennio.

La collaborazione tra l'Europa e la odierna Russia, è piu stretta che mai, sopratutto in ambito delle tecnologie spaziali, ed anche gli USA si associano ai russi in materia:
mettono solo soldi ai progetti, ed imparano dai russi, come sempre.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Tecnolgie spaziali: la Russia batte gli USA, su tutto.ennesimo sempio: il GPS
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Infanzia e Primaria, le competenze spaziali
» Coordinate spaziali
» I disturbi visuo-spaziali rientrano nei DSA?
» Cannibalismo in Russia
» DIVINAZIONE DELL'IMPERATRICE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Informatica & Web Sciences-
Andare verso: