Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Sempre più simile alla Terra!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pier



Numero di messaggi : 739
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioOggetto: Sempre più simile alla Terra!   Gio Dic 31, 2009 5:51 pm

Scoperto pianeta “terrestre” con maree di piombo liquido

Sempre più simile alla Terra! Un piccolo pianeta roccioso è stato scoperto con il satellite francese “Corot” intorno a un’altra stella lontana da noi 500 anni luce. Si conoscevano già oggetti del genere, ma questo ha una densità davvero molto vicina a quella del nostro pianeta, che è di circa 5,5 volte quella dell’acqua. La densità dell’esopianeta risulta, di 4,7 volte. Non ci siamo però con la temperatura. Questo esopianeta, indicato con la sigla CoRoT-7b, è infatti molto vicino al suo sole e quindi non si trova nella cosiddetta “zona di abitabilità”. La temperatura sulla superficie del pianeta è stimata intorno ai mille gradi centigradi. La distanza dalla stella è di appena 2,5 milioni di chilometri, un ventitreesimo di quella che separa Mercurio dal Sole. Ciò fa sì che il pianeta sia anche soggetto a potenti forze di marea, e dato che a quella temperatura stagno, piombo e altri elementi chimici sono allo stato liquido, potrebbero verificarsi impressionanti maree di metalli fusi, oltre a forti deformazioni periodiche della crosta rocciosa. Corot è un satellite di concezione francese ma realizzato con una collaborazione europea. Concepito per lo studio delle corone stellari, è anche adatto a osservare i transiti planetari davanti al disco delle stelle che prende in esame. La scoperta del pianeta CoRoT-7b verrà presentata da Didier Queloz, astronomo dell’Osservatorio di Ginevra, sul numero del 22 ottobre della rivista “Astronomy and Astrophysics”. Queloz è allievo di Michel Mayor, che nel 1995 con lui scoprì il primo pianeta extra solare, ma con il metodo dello spostamento spettrale, non con la tecnica dei transiti. Per alte informazioni: http://www.space.com/scienceastronomy/0909...-exoplanet.html
Da Cose Nascoste
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Sempre più simile alla Terra!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Durante la Magistrale posso fare esami della Triennale?
» Pearly, LadyComp, BabyComp: misurare sempre alla stessa ora?
» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
» [Fiera] Terra Futura (Firenze), 29-31 Maggio 2009
» Peso del bambino negli ultimi mesi di gravidanza e alla nascita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Astrofisica e Astronomia-
Andare verso: