Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Dallo squalo gli alchilgliceroli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Claudio Sauro



Numero di messaggi : 286
Localisation : Italia
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Dallo squalo gli alchilgliceroli   Mer Mag 19, 2010 8:58 pm

Caro Pier ho un altra novità interessante.






Alchilgliceroli - gli alchilgliceroli sono sostanze estratte dagli
squali. Gli squali esistono da 450 milioni di anni ed hanno una sopravvivenza
lunghissima dovuta al loro sistema immunitario.


Gli
alchilgliceroli sono gli stimolanti del sistema immunitario degli squali e sono
sostanzialmente degli eteri lipidici rinvenuti nell’olio di fegato di squalo.


Alchilgliceroli
sono stati trovati nel fegato di altri pesci ma in quantità molto limitata.


Anche
le cellule umane contengono eteri lipidici, ma in quantità bassissima.


Si è
visto che la somministrazione di omega-3, cioè di olii di pesce altamente
insaturi, aumenta il contenuto di alchilgliceroli delle cellule del corpo
umano.


Così
pure la somministrazione di pesce azzurro può essere utile.


Gli
alchigliceroli se assunti alla dose di 3-10 gr/die e stimolano fortemente il
sistema immunitario.


Pertanto
sono utili in tutte le malattie sia batteriche che virali.


Stimolano
l’eritropoiesi e la granulo poiesi, in sostanza si ha un aumento in particolare
dei globuli bianchi e soprattutto della catena linfocitaria.


Aumentano
in modo cospicuo i linfociti T e pertanto possono risultare utili nelle
infezioni HIV e pure nell’AIDS.


Sono
stati usati pure nella cura di vari tipi di cancro e per ridurre i danni legati
alla terapia radiante.


Certi
tipi di cancro (cancro epatico e pancratico, leucemie e linfomi in particolare)
con l’uso di queste sostanze posso addirittura regredire.


L’uso
per prevenire il danno da radiazioni puà essere addirittura preventivo, qualora
ci si dovesse esporre a radiazioni in centrali nucleari o altro.


Questo
effetto che esercitano è dovuto ad un inibizione della reazione di
fosforilazione, ed in particolar modo quelle catalizzate dalla proteina chinasi
C


Sintetizzando
gli alchilgliceroli:


-
Stimolano le difese immunitarie, aumentando i globuli bianchi e la
produzione di anticorpi


-
Esercitano un azione antitumorale sia nei tumori solidi che nelle
leucemie e nei tumori linfatici e questo talvolta con regressione del tumore
anche in stadi avanzati


-
Prevengono il danno da radiazioni


Gli
effetti collaterali sono praticamente nulli e non interferiscono con nessun
citocromo, per cui possono essere somministrati anche in concomitanza con altre
terapie.


Ha riassunto questo brano in modo sintetico da uno cospicuo studio fatto dalla Bastyr University di Seattle.
Spero possa essere di interesse.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Dallo squalo gli alchilgliceroli
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Discarica di pneumatici visibile dallo spazio
» Data di emissione formulario e suo utilizzo
» registro carico e scarico: trasporto al termovalorizzatore dei rifiuti derivanti dallo spazzamento urbano
» INSEGNARE A RICONOSCERE I VARI CARATTERI DELLE LETTERE (MAIUSCOLO, MINUSCOLO ... CORSIVO ...)
» Rifiuti deriventi da attività di barbiere e toelettatura (peli e capelli)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Salute & Medicina-
Andare verso: