Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Polli di McDONALDS... meglio EVITARLI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pier



Numero di messaggi : 739
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioOggetto: Polli di McDONALDS... meglio EVITARLI   Mar Nov 30, 2010 3:18 pm


“Mettete forse del dimethylpolysiloxane, un agente antischiumogeno fatto di silicone, nei vostri piatti di pollo?

Oppure del TBHQ, un conservante chimico cosi mortale che solo 5 grammi potrebbero uccidervi?

Questi sono solo 2 degli ingredienti nelle “pepite di pollo” McDonalds (McNugget). Solo il 50 percento in queste “pepite” è pollo. Il, resto include derivati dal mais, zuccheri, agenti lievitanti ed ingredienti sintetici". tratto da questa fonte

IL COMMENTO DEL DR MERCOLA:

Mangiare del fast food solo due volte alla settimana già RADDOPPIA il rischio di sviluppare resistenza all'insulina, questo se per esempio paragonato al fatto di mangiarlo solo 1 volta a settimana. La resistenza alla insulina, che ho già discusso in altre occasioni, è uno DEI fattori primari che stanno dietro molte delle malattie con cui ci dibattiamo oggigiorno, dal diabete, al cancro, ai disturbi cardiaci...

La verità è che il cibo di McDonald's contiene ingredienti che non sono cibo e che possono seriamente danneggiare la vostra salute.

Questo non dovrebbe sorprenderci. Dopo tutto.. quanto può essere salutare qualcosa che non mostra segni di decomposizione dopo essere stato su un banco per più di un decennio? Ci cono chiaramente più sostanze chimiche dentro, che vero cibo.

Il dimethyl polysiloxane è un tipo di silicone con proprietà antischiumogene usato tra l'altro in cosmetica Il TBHQ è un prodotto a base di petrolio con proprietà antiossidanti, citato spesso anzi come “antiossidante”, ma è importante rendersi conto che è una sostanza chimica SINTETICA che ha proprietà antiossidanti, non un antiossidante NATURALE.

È un ingrediente usato comunemente in vari cibi processati, ma lo si può anche trovare nelle vernici, lacche, pesticidi, come nella cosmetica e nei profumi per ridurrre il grado di evaporazione e migliorare la stabilità.

Secondo il Consumer's Dictionary of Food Additives (dizionario per il consumatore sui conservanti) un grammo di TBHQ può causare:

Nausea - Vomito - Acufeni - Delirio - Senso disoffocamento - Collasso

Da studi su animali, i rischi per la salute associati al TBHQ includono:

- disturbi sul fegato già a dosi molto basse

- risultati positivi sulla mutazione delle cellule di mammiferi testate in vitro- cambiamenti biochimici già a dosi molto basse

- influenze su funzioni riproduttive con dosi alte

La buona notizia è che non si ritiene sia una tossina persistente, intendendo con questo che il corpo è probabilmente in grado di eliminarlo senza creare accumuli biologici.

La verità è che se volete stare in salute, voi e i vostri figli, dovete evitare del fast food ed altri cibi processati ed investire invece del tempo nell vostra cucina”.

Fonte originale: articles.mercola.com / Traduzioni e sintesi a cura di: Cristina Bassi / Fonte: saluteolistica.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Polli di McDONALDS... meglio EVITARLI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Meglio a valvole o a transistor?
» Depressione, cosa fai per stare meglio?
» oggi sto meglio!
» latte scremato o parzialmente scremato snza lattosio?
» Quale tipo di frutta e' meglio non compostare?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Salute & Medicina-
Andare verso: