Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia)

Il forum scientifico di Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - WWW.OLOSCIENCE.COM
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Usate armi nucleari nella battaglia di Kurukshetra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pier



Numero di messaggi : 739
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioOggetto: Usate armi nucleari nella battaglia di Kurukshetra   Lun Dic 10, 2007 10:01 pm



Ho letto qualche anno fa questa versione del Mahabharata ove si ipotizza l’uso di armi atomiche migliaia di anni fa. Una ipotesi fantasiosa , però affascinante.

Pier

Usate armi nucleari nella battaglia di Kurukshetra (di Manuele di S.A.)

Nel 3.000 a.C. ebbe luogo un cruenta guerra. La dinastia dei Pandava, affrontava in battaglia la dinastia dei Kuru. Il fronte si trovava in una pianura nel nord dell’India, ancora oggi chiamato Kurukshetra (campo dei Kuru). L’intera storia è narrata nel Mahabharata. Tuttavia -di quella sanguinosa guerra- ne parlano moltissimi altri Purana (libri storici).Facciamo parlare il Bagavata Maha Purana:

Bagavata Maha Purana libro primo 7:18
…Quando il prode Asvathama, l’assassino dei giovani principi, vede da lontano Arjuna che viene dritto su di lui a grande velocità, pazzo di paura fugge sul suo carro nella speranza di salvarsi…

Bagavata Maha Purana libro primo 7:19
Quando vede… che nessun altro mezzo di protezione gli si offre, decide di ricorrere all’arma ultima, la potente arma nucleare detta Brahmastra…

Bagavata Maha Purana libro primo 7:20
Vedendo la sua vita in pericolo… decide di usare l’arma nucleare… sebbene ignori come controllarla…

Bagavata Maha Purana libro primo 7:21
Una luce abbagliante si diffuse allora in tutte le direzioni, così ardente che Arjuna crede che la sua vita sia in pericolo, quindi si rivolge a Krishna…

Bagavata Maha Purana libro primo 7:26
“…Che cos’è questa radiosità temibile che si diffonde ovunque? Da dove viene? Non capico”.

Bagavata Maha Purana libro primo 7:27
Krishna rispose: “Sappi che è opera di Asvathama. Egli si sta servendo del Brahmastra, ma ignora come controllare tale arma. Ha agito per disperazione, nella paura di una morte imminente.

Bagavata Maha Purana libro primo 7:28
Soltanto un’altra arma simile potrà neutralizzarla. O Arjuna, tu sei esperto nell’arte militare, vinci con la tua potentissima arma questa potente radiazione”.

Bagavata Maha Purana libro primo 7:29
Udite quelle parole, Arjuna si prepara, poi lancia il suo Brahmastra, per neutralizzare l’arma nucleare di Asvathama.

Bagavata Maha Purana libro primo 7:30
Quando le radiazioni delle due armi nucleari si fondono, un grande cerchio di fuoco, simile al disco solare, avvolge tutti gli astri del firmamento e gli spazi intersiderali.

Bagavata Maha Purana libro primo 7:31
Nei tre sistemi planetari, tutti cominciano a soffrire terribilmente per il calore prodotto dall’unione delle due armi. Gli abitanti di quei pianeti, spaventati, pensano al fuoco chiamato Samvartaka, il fuoco che distrugge l’universo intero al tempo dell’annientamento.

Bagavata Maha Purana libro primo 7:32
Di fronte allo scompiglio in cui si trova immersa la popolazione di tutto l’universo e la distruzione imminente di tutti i pianeti, Arjuna neutralizza subito l’energia sprigionata dalle due armi nucleari…

Questa storia non ha bisogno di essere commentata, è così chiara che non ha bisogno di spiegazioni.
I tre sistemi planetari, sono, l’inferiore (o pianeti i cui abitanti sono molto primitivi), il mediano (a cui appartiene anche la Terra) e il superiore (o pianeti i cui abitanti sono molto evoluti).


Sebbene le due armi nucleari, fossero state lanciate sulla Terra, le loro radiazioni unite, si diffusero in gran parte dell'universo e gli abitanti dei diversi pianeti cominciarono a sentire così intensamente il calore che ebbero paura di morire. Questo significa che nel nostro universo esistono altri pianeti che come la Terra sono abitati… e che già 5.000 anni fa questo era conosciuto…


Il calore di un arma nucleare “primitiva” è simile all’esplosione di una supernova, che è in grado di distruggere tutto il suo sistema planetario. Paragonata ad un arma nucleare “moderna”, quest’ultima appare insignificante.


Esiste un’altra fondamentale differenza tra l’arma nucleare “antica” e quella “moderna”. Quella antica poteva essere in qualche modo controllata e neutralizzata, mentre quella moderna, una volta lanciata, la distruzione è inevitabile.


Con il programma “scudo stellare”, gli americani hanno provato a mettere in piedi un sistema, di neutralizzazione, in caso di attacco nucleare. Si tratta di lanciare un’altra arma nucleare, in modo che vada a colpire la prima, in modo da neutralizzarla nello spazio, prima che questa raggiunga il suo obbiettivo. Hanno scoperto l’acqua calda… Tecnica gia conosciuta, da quei militari che 5.000 anni fa si sono affrontati a Kurukshetra.


A scuola ci hanno insegnato, che gli uomini vissuti 5.000 anni fa, erano dei primitivi… ma i nostri insegnanti non avevano letto il Mahabharata e tutti gli altri Purana.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Usate armi nucleari nella battaglia di Kurukshetra
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» errore nella compilazione della dichiarazione Mud
» errori nella compilazione dei formulari
» Un'esperienza di integrazione scolastica di un alunno cieco con disabilità complesse, nella scuola dell'infanzia
» PEI nella scuola dell'infanzia
» cerco aiuto per un progetto ecologia da attuare nella scuola dell'infanzia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fisica ...tra Scienza e Mistero (Universo,Energia,Mente e Materia) :: Antiche Civiltà & Archeologia-
Andare verso: